Questa è la versione di AskGamblers in italiano, senza Forum e Reclami. Per la versione internazionale, clicca qua. →
Verrai reindirizzato sul sito principale di AskGamblers in inglese
Per poter completare la tua richiesta, verrai reindirizzato sul sito principale. Desideri procedere?

La storia di AskGamblers

Tutto è iniziato nel 2005, quando uno studente di legge viveva in un appartamento preso in affitto assieme a un coinquilino e conduceva una tipica vita studentesca. Designer per natura, era alla costante ricerca di lavori creativi nel settore dell’IT e trovava per lo più lavoretti nel campo del web design. All’epoca assicurarsi lavori come freelance non era facile e anche se succedeva questi non erano ben pagati.

Una sera vide il suo coinquilino vestito di tutto punto, con pantaloni neri e un’elegante camicia bianca.  Aveva un aspetto un po’ buffo, da cameriere o barista. Ed in effetti era appena stato assunto come barista in un casinò alla moda di recente apertura. Ai tempi né lo studente di legge né i suoi amici non conoscevano nulla sul mondo dei casinò. Il suo coinquilino era il loro primo collegamento con questo settore.

Passarono le settimane e il coinquilino continuava a parlare del suo nuovo lavoro e della paga abbastanza dignitosa. Dopo averci pensato un po’ su lo studente di legge decise di provare a ottenere un lavoro in quel casinò. Non aveva niente da perdere e avrebbe potuto guadagnare qualche soldo extra. Venne a sapere che l’unica mansione disponibile era quella di barista di notte. Anche se non aveva fiducia nelle sue doti di barista (anche considerando che non aveva mai fatto nulla di simile in precedenza), aveva bisogno di soldi ed era convinto che avrebbe imparato il mestiere abbastanza velocemente.

Da subito però risultò ovvio che sarebbe stato il peggior barista di sempre. (A dire il vero era il peggior barista di sempre.) Non aveva idea di come si preparassero le diverse bevande e una volta servì del costoso cognac con il ghiaccio, pensando che fosse simile al whisky. Per non dire di quando si addormentò sul bancone e per sua sfortuna la scena venne ripresa dalle telecamere del casinò. Una volta è stato preso mentre lavorava sul portatile a un progetto di web design dietro il bancone.  Dopo soli 20 giorni di lavoro lo studente decise che la cosa non faceva per lui. Decise di licenziarsi.

Dopo aver terminato un turno di notte vite uno dei capi che beveva il suo caffè mattutino nella lobby del casinò. Il capo aveva sentito la storia del nuovo barista colto in fragrante a lavorare sul suo portatile durante il turno e quando lo vide gli chiese come stavano le cose e se si intendeva di costruzione di siti web. Lo studente era un esperto di web design mentre il casinò cercava qualcuno che costruisse il proprio sito internet al fine di essere presente anche online. Successe una cosa del tutto inaspettata: invece di licenziarsi gli venne offerta una promozione presso la sede centrale del casinò.

Quando entrò per la prima volta nel loro meraviglioso quartier generale, con centinaia di schermi di TV e computer e impiegati indaffarati che andavano su e giù, si sentì travolto dalle emozioni. Capì subito di appartenere a quel mondo e non al bar. Ricevette la propria scrivania, un nuovo laptop e iniziò ad imparare tutto quello che si poteva sul mondo del gioco d’azzardo online.

Questo era per lui un settore inesplorato, completamente nuovo, e così passo interi giorni e lunghe notti a fare ricerche sui casinò online, i giochi da casinò, il marketing online ecc. Era certo che combinando le proprie doti di design con le imponenti risorse della società si sarebbero raggiunti risultati eccellenti.

Curioso e intraprendente per natura, iniziò a scoprire cose che era certo di poter fare facilmente da solo. Vedendo quanti siti web famosi promuovevano casino, era sicuro al 100% che lui poteva farlo meglio, anche grazie alle esperienze e alle conoscenze che aveva acquisito lavorando in quella particolare azienda.

Iniziò a costruire il proprio sito web concentrandosi principalmente sul design, la sua competenza più preziosa. Qualche settimana più tardi lo studente lanciava AskGamblers.

 

Il lancio di AskGamblers

Al momento del lancio non aveva grosse aspettative. Sapeva che nessuno ne aveva sentito parlare. Erano i tempi in cui Facebook, Twitter e gli altri popolari social media non esistevano e non potevano aiutarlo a creare interesse e a convogliare i primi visitatori sul proprio sito. Quindi, com’è iniziato tutto?

2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2014 2016

Guardandosi alle spalle è difficile affermare con certezza in che modo riuscì a far funzionare il sito senza tutti i servizi disponibili al giorno d’oggi.  È stato incredibilmente difficile ottenere il primo visitatore e poi tutti quelli che sono venuti dopo. Tutto procedeva con lentezza senza finanziamenti e media online. 

Lo studente era ossessionato da ogni singolo dettaglio del sito web. Ogni singolo pixel doveva essere al posto giusto e non c’era spazio per commettere errori. Credendo di poter addirittura migliorare la sua creatura continuò a cambiare e perfezionare continuamente le cose. Non avendo abbastanza soldi per poter assumere dei collaboratori si avvaleva dell’aiuto di alcuni volontari, ovvero di amici che lo aiutavano ad aggiungere nuovi contenuti e a cercare informazioni costantemente aggiornate.

Confusione

Naturalmente, lo studente e i suoi amici volevano avere il sito web migliore e volevano avere tutti i casinò del mondo in un unico posto. Non essendo ancora abbastanza, stabilirono in seguito di espandere il sito per includervi altri tipi di giochi da casinò quali poker, scommesse sportive, bingo, lotterie, backgammon, giochi di abilità e altri. Dopo un anno di lavoro non erano ancora soddisfatti. Decisero di includere altre lingue e quindi reclutarono traduttori in tutto il mondo per tradurre decine di migliaia di pagine per più di un anno.

A un certo punto si trovarono a disposizione così tante informazioni che controllarle e aggiornarle tutte divenne un grosso problema.  Tutti questi siti web cambiavano rapidamente, cosicché occorreva seguire costantemente queste modifiche e mantenere i contenuti aggiornati. Stare dietro a tutto sarebbe stato possibile solo con almeno un’altra dozzina di persone che seguissero tali contenuti. Aggiornare i vecchi contenuti era diventato un compito talmente gravoso da precludere l’inserimento di nuovo materiale. Questa strategia non funzionava più in quanto la loro banca dati era diventata troppo complicata e il personale troppo sovraccarico. Era necessario apportare alcune modifiche.

Potevano o continuare ad inseguire l’obiettivo di avere l’intero contenuto relativo al gioco d’azzardo online sul proprio sito o concentrarsi su qualcosa di più specifico. Dopo un’attenta ricerca di mercato si resero conto che AskGamblers era conosciuto per lo più come un portale di casinò online e lo interpretarono come un chiaro segno che avrebbero dovuto indirizzare il loro interesse su quel segmento specifico. Finirono così per tagliare circa l’80% dei loro contenuti web. Potrebbe sembrare un grosso spreco o sacrificio, ma in realtà si è rivelata la migliore decisione che potessero prendere.

Fecero ciò che era necessario in quel preciso momento e ciò fu un’altra importante lezione che appresero sul campo.

Gioco corretto

In qualità di portale di casinò ben conosciuto noi di AskGamblers vogliamo ancora differenziarci dagli altri portali ed essere di esempio all’interno del settore.  Il nostro sito web aveva, e ha ancora, praticamente tutto quello occorre conoscere sui casino online. Offriamo ottime recensioni di casino online, le promozioni e i bonus più recenti, le novità più calde, blog d’autore, forum, una vasta scelta di slot online, un servizio reclami, newsletter dei casinò e molto, molto altro.

Dopo tutti questi anni nel settore del gioco d’azzardo siamo ancora dell’idea che la qualità più apprezzata che possiamo offrire ai giocatori sia l’attendibilità. I casinò sospetti vengono riconosciuti velocemente dai giocatori e non durano mai molto. Abbiamo voluto indirizzare tutti i nostri sforzi e le nostre risorse nella promozione dell’attendibilità nell’industria del gioco d’azzardo. Questa è diventata la nostra missione.

Anni fa abbiamo messo in piedi un servizio reclami nei confronti dei casinò con cui aiutare i giocatori a risolvere le proprie dispute con i casinò online. Sebbene queste controversie riguardino di solito le difficoltà riscontrate dai giocatori nel vedersi pagate le proprie vincite, i motivi per presentare un reclamo a un casinò sono i più diversi. Fino ad oggi abbiamo aiutato migliaia di giocatori ad ottenere diversi milioni di dollari di vincite non pagate. Il nostro servizio reclami ha avuto un forte impatto sul settore.

Oltre ai reclami cerchiamo costantemente di riconoscere i casinò rispettabili e quelli disonesti, in modo da mettere in guardia i nostri giocatori prima che inizino a giocare. Tutte le informazioni raccolte negli anni attraverso il servizio reclami o le recensioni dei giocatori sono trasparenti e forniscono la panoramica migliore e più accurata su ciascun casinò online. Questo incredibile ammontare di informazioni ci ha permesso di creare un algoritmo unico e fidato che chiamiamo “Casino Rank” e di introdurre il nostro prestigioso Certificato di Fiducia, assegnato solo ai casino online più affidabili.

Ogni giorno lavoriamo duramente per mantenere la nostra reputazione intatta e rimanere il sito web che promuove l’affidabilità tra i casinò online. Lotteremo sempre per il gioco corretto e la verità. Il nostro motto riassume perfettamente quello per cui ci battiamo:

Conosci la verità. Poi gioca.