Al momento stai visualizzando la versione ridotta del sito in italiano. Clicca qua per tornare alla versione principale in inglese. →
Verrai reindirizzato sul sito principale di AskGamblers in inglese
Per poter completare la tua richiesta, verrai reindirizzato sul sito principale. Desideri procedere?
I 4 casinò italiani più famosi

Casinò più famosi d'Italia

Malgrado la ricchissima offerta dei casinò online AAMS presenti nella rete italiana, i casinò più famosi d’Italia sono in realtà le 4 storiche case da gioco. Oggi dedicheremo il nostro blog ai 4 casinò terrestri d’Italia.

Il gioco d’azzardo digitale, come lo conosciamo oggi, con diversi giochi da tavolo, video slot divertentissime e slot con jackpot sbalorditivi, non vi sarebbero stati senza i casinò terrestri che gli hanno preceduto. In Italia, il gioco d’azzardo tradizionale permesso dalla legge comprende 4 località sparse lungo lo Stivale. Ecco qua i 4 casinò più famosi d’Italia e le zone in cui si trovano: 

  • Casinò di Sanremo, Liguria
  • Casinò de la Vallée, Valle d’Aosta
  • Casinò di Venezia, Veneto
  • Casinò di Campione d’Italia, Lombardia

Casinò di Sanremo

La città della musica, rose e garofani – Sanremo, è la casa di uno dei casinò italiani più longevi – il Casinò di Sanremo, fondato agli inizi del Novecento. Il primo nome di questa casa progettata in stile liberty dall’a­rch­itetto Eguene Ferret, fu Kurzal.

Casinò di SanremoOltre ai tavoli da gioco, all’interno di questo edificio furono ospitate diverse manifestazioni, feste e ricevimenti compreso il primo Festival della Canzone italiana dal 1951 al 1976.

“Oltre ai tavoli verdi, Casinò di Sanremo ha ospitato anche alcune delle prime edizioni del Festival della Canzone italiana – il famoso festival di Sanremo.”

Il Casinò Municipale di Sanremo ancora oggi è una casa di gioco, musica e teatro ed offre inoltre anche le visite guidate che portano i visitatori lungo i corridoi e stanze luminose alla scoperta di storie di fortuna, intrighi e cronaca.

Casinò de la Vallée 

Il Casinò de la Vallée, noto anche come Casinò di Saint-Vincent, è uno dei casinò più grandi non solo d’Italia ma anche d’Europa e dispone di 120 tavoli da gioco e oltre a 600 slot machine.

Casinò de la Vallée Questa casa di gioco della Valle d’Aosta fu aperta nel 1921 per offrire ai giocatori un divertimento estivo, attraverso il gioco della roulette. 

“Ben 600 slot machine e 120 tavoli da gioco riempiono la struttura grandiosa di vetro circondata dai monti più alti d’E­uro­pa.”­

La struttura di vetro del Casinò de la Vallée è accoccolata nel grembo di 4 monti: Monte Rosa, Monte Bianco, Cervino e Gran Paradiso e vale come uno dei casinò terrestri più lussuosi d’Europa.

Casinò di Venezia

Nel lontanissimo 1638, fu nato il Casinò di Venezia – la casa da gioco più antica in Italia. Così ad arricchire la storia del gioco d'azzardo con storici giochi egizi, o con l'antico azzardo cinese, il Casinò di Venezia rappresenta il casinò terrestre più antico d’Europa.

Casinò di VeneziaLa prima sede del casinò fu una baratteria medievale, chiamata allora ridotto, appartenente ad una famiglia nobile. Nel ridotto della famiglia dei Dandolo di San Moisè furono 10 sale da gioco ed altre sale d’i­ntr­att­eni­mento, nelle quali si gustavano il caffè e spunti­ni. ­ ­

“Il primo casinò europeo era una baratteria medievale, proprietà della famiglia nobile dei Dandolo di San Moisè.”

Oggi il casinò di Venezia si trova in due sedi: sul Canal Grande vi è Ca’ Vendramin Calergi, un palazzo storico progettato da Mauro Codussi e costruito nel 1509. Oltre all’iscrizione dei templari, il Pallazzo Loredan Vendramin Calergi ospita oggi i giochi classici da casinò come roulette e blackjack; vicino all’aeroporto San Marco vi è Ca’ Noghera, un casinò dedicato ai giochi americani con 600 slot machine e un’aula di 1000 mq con tavoli da gioco verdi.

Casinò di Campione d’Italia

Il casinò terrestre italiano con il palazzo più moderno è di certo il Casinò di Campione. Un’altra particolarità di questo casinò è che geograficamente appartiene al Cantone Ticino svizzero, ma nei sensi politici fa parte del Bel paese.

Casinò di Campione d’ItaliaIl primo casinò Municipale di Campione, situato al lago di Lugano fu aperto per due anni dal 1917 al 1919, per poi riaprire nel 1933. L’imponente struttura attuale a 9 piani è una creazione dell’a­rch­itetto Mario Botta e fu costruita nel 2007. 

“Una delle 4 stelle delle case da gioco italiane è il Casinò di Campione d’Italia, il colosso che si trova al lago di Lugano.”

Ugualmente ad altri casinò terrestri italiani, oltre al gioco d’azzardo tradizionale il Casinò di Campione ospita diversi eventi, concerti e manifestazioni.

Cosa ne pensi dei casinò terrestri italiani?

E tu, preferisci giocare dalla propria casa presso i casinò online autorizzati oppure sentire il brivido dei tradizionali casinò terrestri? Condividi la tua esperienza e opinione con noi al nostro forum.